Calatafimi Segesta, natura: “Bosco di Angimbè”

Calatafimi Segesta, natura: “Bosco di Angimbè”

05/30/2020 0 Di Redazione

“Bosco di Angimbè”

Il Bosco di Angimbè custodisce una sughereta estesa 213 ettari a soli tre km dal centro abitato di Calatafimi Segesta. La prima cosa che colpisce, oltre il sottofondo di madre natura, sono i colori ed i profumi del bosco.

Questa è anche la “casa” di molti mammiferi, come la lepre, la donnola, l’istrice, il riccio, il coniglio selvatico e la martora. Ed il regno di tante specie di uccelli, a partire dal falco pellegrino, la poiana ed il gheppio. Ma anche di rapaci notturni come il gufo, la civetta ed il barbagianni. Insomma, un bosco davvero tutto da scoprire, camminando e respirando lentamente, aprendo i sensi ai doni di madre natura.

All’interno del Centro vengono organizzati seminari, incontri, corsi di micologia, escursioni guidate, il fine è quello di far conoscere ai giovani e non solo le tradizioni del luogo, l’uso delle piante medicinali e il valore di un’area ancora incontaminata.

Inoltre il sito è adatto per le famiglie, sono stati predisposti dei punti fuoco, giochi per bambini, segnaletica lungo i vari sentieri del bosco, punti per il birdwatching.

È obbligatoria la prenotazione al numero: +39 3451104986 / +39 3928695868

E-mail: associazioneboscoangimbe@gmail.com