Convegno: “Turismo accessibile nelle aree naturali protette”: una realtà per tutti!

Convegno: “Turismo accessibile nelle aree naturali protette”: una realtà per tutti!

08/06/2018 0 Di Redazione

“Castello di Rampinzeri” Santa Ninfa, 30 Maggio 2013.

 

Il 30 Maggio 2013,  all’interno della settimana europea dei parchi “Salvalarte Belice 2013”, le associazioni “Spazio Libero Onlus”, “La Poiana” e “Legambiente”, si sono resi promotori di un percorso di sensibilizzazione sul tema della natura accessibile a tutti.

All’interno del convegno sono stati presentati  sia gli interventi già realizzati nelle riserve naturali “Grotta di Santa Ninfa” e “Macalube di Aragona”, gestite da Legambiente, che i progetti e le proposte delle Associazioni “La Poiana” e “Spazio Libero Onlus” per promuovere la fruizione per tutti nelle aree di interesse naturalistico, nell’ottica e con l’obiettivo di promuovere, a diversi livelli, tutte le azioni necessarie a garantire una fruizione agevole delle aree naturali protette da parte di un’utenza quanto più ampia possibile, con particolare riferimento alle persone con disabilità.

Infatti, la protezione e la valorizzazione del patrimonio naturale ed ambientale, la conservazione delle risorse naturali, l’accessibilità di essi, rappresentano obiettivi strategici per l’affermazione di un positivo rapporto con la natura, dei luoghi e delle persone, che unisce l’affermazione dell’integrazione e dell’inclusione nei confronti di tutti.

Il Presidente dell’associazione “Spazio Libero Onlus”, Paola Gandolfo arriva, pertanto, a coniare un nuovo metodo    socio-educativo quale quello dell’Ambiente-terapia.

Il piacere di “fare” a contatto con la “madre di tutte le madri”, la Natura, amplifica le percezioni e fa sentire parte del sistema come nient’altro.

L’ ambiente diviene uno sfondo straordinario sul quale dipingere il nostro quadro di intense emozioni. Alla luce di ciò, anche le persone con disabilità hanno il diritto a vivere e godere di tali luoghi… Emozionandosi!