SALEMI. Progetto dell’associazione «Spazio Libero Onlus»

SALEMI. Progetto dell’associazione «Spazio Libero Onlus»

06/01/2019 0 Di Redazione

Lo sportello disabilità è realtà

Uno «sportello» che continua a dare i suoi frutti e crea spazi di socializzazione e integrazione in un’ottica di formazione, crescita e valorizzazione delle competenze delle persone con disabilità.

Anche quest’annol’associazione «Spazio libero onlus» ha avviato, all’internodello «Sportello h polivalente», il progetto «Disabilityspazio lab». Il progetto, natonel 2017, è stato suddiviso in tre fasi: spazio-arte, spazio-cinema e spazio-natura.

Il tema della formazione scelto quest’anno è stato «Oltre la musica» ed ha avuto inizio il 25 ottobre con incontri settimanali nella sede dell’associazione.

I partecipanti si sono avvicinati alla musica in modo creativo, realizzando strumenti musicali con materiali di riciclo nell’ottica del «saper fare», affiancando all’attività ludico musicale anche un percorso conoscitivo delle note e degli strumenti stessi.

L’associazione, nata per promuovere i diritti e l’autonomia dei disabili, non offre soltanto uno spazio d’incontro, come un centro diurno, ma molto di più.

Grande l’entusiasmo e la voglia di «apprendere facendo». Il percorso si concluderà con una mostra dei manufatti realizzati ed uno spettacolo musicale nel mese di giugno.

Il progetto «Disability spaziolab» è stato finanziato con i fondi del 5 per 1.000.

Lo «Sportello h», consultabile sul sito dell’associazione, è uno strumento utile per chi cerca notizie in tema di disabilità, come le agevolazioni, la legislazione e gli ausili, permettendo una visualizzazione veloce e sicura delle informazioni richieste, riducendo i tempi e i numerosi “viaggi” tra i vari uffici, cercando in qualche modo di supplire alle carenze delle istituzioni.

Fonte: Belice c’è.