Salemi: anche la Chiesa del Crocifisso è accessibile ai disabili

Salemi: anche la Chiesa del Crocifisso è accessibile ai disabili

01/07/2019 0 Di Redazione

L’Ass. Spazio Libero Onlus, si batte da anni per favorire una vita attiva e positiva a tutte le persone con disabilità.

Dunque in quest’ottica, è indispensabile l’abbattimento delle barriere architettoniche, in questo contesto prosegue il progetto “Stop alle barriere, dalla città alla città”.

Con grande gioia Salemi da adesso può vantare un’altro luogo accessibile, cioè la Chiesa del Crocifisso sita in piazza Riformati. Realizzata grazie alla donazione di un privato, al contributo dell’Ass. Spazio Libero e alla disponibilità di Don Vito Saladino, da oggi Salemi è un po’ più “Accessibile”.

Dal canto nostro continueremo a sensibilizzare su questo importante tema. Tuttavia con grande rammarico notiamo una scarsissima attenzione su tale argomento da parte delle istituzioni, centauri, e cittadini.

Ancora oggi sono troppi i parcheggi dei disabili occupati da persone abusivamente, scivoli occupati lungo la strada e nessun finanziamento per il piano PEBA.

Ricordiamo al Sindaco Venuti che ogni Comune deve essere dotato di quest’ultimi, istituiti da una legge nel 1986.

Essi devono rilevare e classificare tutte le barriere architettoniche presenti con un monitoraggio, i Comuni sono obbligati a pianificare e coordinare gli interventi per l’accessibilità e prevedere i tipi di soluzione da apportare per ogni barriera rilevata, i relativi costi, la priorità di intervento.

A Salemi nulla di tutto ciò è stato fatto, mi chiedo quanti Comuni ne siano dotati.

Tuttavia noi continuiamo a sperare in un cambiamento!